Il 10/05/2019 alle ore 10:30 con replica serale ore alle ore 21:00 presso il Teatro Comunale di Guidizzolo è andata in scena la rappresentazione teatrale dal titolo: "Ci siamo tutti? Famiglia in policromia" a dimostrazione del percorso laboratoriale svolto da alcuni  studenti: "In-Soliti Attori" del Liceo Artistico "G. Romano" sezione associata "A. Dal Prato" di Guidizzolo, con la partecipazione degli ospiti del Centro Diurno Chiara Luce di Rebecco e degli alunni della scuola dell'infanzia di Birbesi, con la direzione artistica Del Teatro Magro di Mantova.

 

Nessuno sceglie nessuno, tra padre e figlio. Famiglia monogenitoriale. Famiglia ricostruita. La sacra famiglia. La famiglia è, in primo luogo, una comunità di affetti. Un microcosmo di responsabilità reciproche. Sul palco vi è stato un susseguirsi di quadri scenici e fotografie che hanno approcciato la tematica della famiglia da vari punti di vista. Uno scandaglio controllato e super partes di alcune dinamiche più comuni riscontrabili in qualunque famiglia: l'ansia del pericolo, l'insoddisfazione, l'emergenza dell'autonomia, il riconoscimento dell'identità  particolare dei membri. Attori di età, conformazioni, background, culture, personalità, sensibilità diverse si sono mossi in scena, costantemente  incorniciati da un grande coloratissimo ritratto di famiglia.

 

Il progetto è stato cofinanziato dalla Fondazione Cariplo e dal comune di Guidizzolo per il biennio 2018/2019- 2019/2020. Un estratto dello spettacolo verrà poi riproposto al festival del Laivin Action presso il palazzo Martinengo di Brescia il 24/05/2019.