Riparte a settembre nelle vestigia dello splendido torrazzo medioevale di Commessaggio la rassegna artistico-culturale "Arte in torre" 2020, con la mostra dedicata all'artista Mario dall'Acqua dal titolo "Paesaggi e personaggi".
 
 
Diplomatosi all'Accademia di belle arti di Brera negli anni '50, dall'Acqua è da considerarsi a pieno titolo uno fra i maggiori acquerellisti della colta tradizione artistico-culturale mantovana che annota fra i capostipiti Minuti, Falzoni, Ferrarini, Cristanini e altri.
In quelle "gocce d'arte" che si stemperano sulla carta, l'artista descrive in modo preciso ed enfatico paesaggi, nature morte, figure che si animano di un vissuto percepito con rara precisione.
La sua produzione e la sua tecnica espressiva si inoltrano negli anni anche negli oli e nelle sculture, in un progress espressivo e in una continua ricerca di materiali che lo portano a concettualizzazioni che avvicinano la metafisica.
 
La mostra verrà inaugurata sabato 5 settembre alle ore 17 presso il torrazzo di Commessaggio e sarà visitabile tutti i sabato e domenica (10-12; 15-18) o su appuntamento telefonando al numero 366-4326860.